Under 16 rossa – Seconda e ultima partita dei playoff

Seconda e ultima partita dei playoff, per chiudere l’annata agonistica, con l’obiettivo soprattutto di giocare una bella partita.
Inizia molto equilibrato il set, con le squadre che si stanno studiando e mostrano da subito i rispettivi punti di forza e debolezza. Si arriva sul 12 a 10 poi il Chianti si porta in vantaggio per 12 a 14, dà la sensazione di allungare ma è solo un passaggio momentaneo e ricomincia un testa a testa dal 14 pari. Si vede un buon gioco alternato a troppi errori, da entrambe le parti, si arriva sul 21 a 20 per la squadra di casa ma con un po’ di convinzione in più è il Chianti a guadagnarsi 3 set point sul 21 a 24 per poi chiudere 23 a 25.

L’inizio del secondo set è da dimenticare: con una selva di errori che aiutano le avversarie a riprendere fiducia e a ritrovare il gioco, così si parte dal 12 a 2 prima di vedere un accenno di reazione, e la squadra che inizia a rosicchiare qualche punto, ma non c’è assolutamente testa e gioco per recuperare fino in fondo, e così è solo sul 19 a 12 che la reazione è più convinta, si tenta un disperato recupero, 19 a 16, 21 a 19, ma alla fine cedono e perdono un set giocato male e con una reazione tardiva.

Nel terzo set pare che la nostra squadra sia rimasta in panchina, accenna una reazione solo sul 6 a 1, recuperando fino a 9 a 5, poi sprofonda fino a -10 nell’assenza di idee e solo dal 20 a 10 ritrova un po’ di gioco e accorcia 21 a 15 , 22 a 17, 23 a 20, ma anche questa volta la reazione arriva troppo tardi per poter recuperare. La fotocopia del secondo set, giocando forse un po’ meglio nell’ultima parte. Peccato vedere che sarebbe bastato giocare come si sa fare per aggiudicarsi la partita.

L’inizio del quarto set promette finalmente qualcosa di buono, difese e ricezioni arrivano meglio al palleggiatore e finalmente anche gli attacchi diventano conclusivi, così con una partenza sprint le nostre ragazze si portano sul’ 8 a 4, ma anche le avversarie sono decise ad aggiudicarsi la partita e non lasciano nulla di intentato.
Il Chianti finalmente gioca come sa, con convinzione e senza sbagliare davanti, commette qualche errore di troppo in difesa e in battuta, ma riesce a contenere la reazione avversaria, e mantiene il vantaggio mettendo a segno punti dall’ala e dal centro.  Si vede in campo anche qualche sorriso… e con il giusto entusiasmo si arriva al tie-break con un convincente 25 a 19.
Quinto e ultimo set che vede una partenza equilibrata, si va punto punto fino al 9 pari, poi un po’ troppi errori da parte nostra fanno prendere il largo alle ragazze del Fucecchio che si aggiudicano il set.
Peccato davvero, un po’ troppi errori e un po’ troppi momenti spenti hanno fatto sì che la partita sia stata vinta dal Fucecchio. La squadra del Chianti chiude qui la stagione, inziata non benissimo ma conclusa nel migliore dei modi, l’obbiettivo era arrivare ai play-off e questo è stato.
Il ringraziamento più grande va alle nostre atlete che hanno creduto nelle loro potenzialità e sono cresciute veramente tanto ma anche a coach Bonini che le ha supportate tutto l’anno cercando di far uscire sempre il loro lato migliore.
New volley Fucecchio-Chianti Volley rossa 3-2 (22-25) (25-19) (25-20) (25-19) (15-9)

IMG-20180519-WA0022 IMG-20180519-WA0021 IMG-20180519-WA0020