Under 16 BLU consolida il primo posto nel girone.

Nella trasferta a Montemurlo la Under 16 Chianti Blu di Giulia Pistolesi e della vice Serena Benini affronta la squadra di casa seconda nel girone, fino ad ora battuta solamente proprio dalle nostre ragazze nella partita di andata.

Forse il timore di subire la prima sconfitta, forse il campo un po’ angusto che non facilita certo l’esecuzione dei servizi potenti cui ci hanno abituato ultimamente le nostre ragazze, sta di fatto che è il Montemurlo a partire di gran carriera e a mettere in difficoltà la nostra ricezione. Senza ricezioni non si costruisce e non si attacca, e se poi aggiungiamo una percentuale impressionante di servizi sbagliati, ecco spiegato l’11 a 7 e i 5 punti di svantaggio fino al 22 a 17, poi le nostre ragazze si scrollano di dosso la paura e la fretta di recuperare e dopo aver quasi riacciuffato le avversarie cedono il primo set per 25 a 23.
Nel secondo set Il Chianti scende in campo con tutto un altro spirito e convinzione, la squadra gira bene e mostra un gioco fluido che consente di sfruttare al meglio gli attacchi… pronti-via e siamo sull’11 a 3! Poi il Montemurlo reagisce e accorcia le distanze fino a -2, ma da qui in poi le nostre ragazze commettono pochissimi errori e si aggiudicano il set con un ottimo 25 a 17.
Il terzo set comincia bene sulla scia del finale del precedente, ma le ragazze di casa non sono intenzionate a darsi per vinte e recuperano tutto lo svantaggio iniziale portandosi anche in vantaggio sul 7 a 6 sfruttando un po’ di indecisione nelle nostre ricezioni, poi il momento di vuoto si interrompe e il Chianti prende di nuovo il largo con assoluta padronanza del gioco, chiudendo il set con un parziale di 19 a 6.
Inizio equilibrato del quarto set, ma si vede che ancora le nostre ragazze non stanno certo spingendo al massimo, gestiscono bene il campo senza lasciar cadere il pallone, ma senza forzare gli attacchi danno comunque alle avversarie la possibilità di restare in partita. Poi iniziano a forzare e si portano fino a +8, dando l’impressione di aver chiuso la partita, salvo invece fermarsi a 21 e lasciarsi agganciare, per poi chiudere con testa e freddezza per 25 a 22.

La squadra c’è e sta crescendo molto, le individualità che a turno spiccano sono la prova del grande lavoro tecnico delle allenatrici, a cui le ragazze rispondono con impegno e voglia di migliorare divertendosi; quello che manca è forse la costanza nella concentrazione che deriva anche dal confrontarsi con avversari più forti che fino ad ora non c’è stato modo di incontrare … ma per questo aspettiamo le prossime amichevoli.

Montemurlo Volley Asd- Chianti Volley Blu: 1-3 (25/23)(17/25)(13/25)(22/25)IMG-20181123-WA0000 IMG-20181123-WA0001 IMG-20181123-WA0003 IMG-20181123-WA0002 IMG-20181123-WA0004 IMG-20181123-WA0005