Under 16 bianca…tre punti meritati

Under 16 bianca…tre punti meritati
Ultima partita fuori casa per l’Under 16 Bianca disputata contro la Sales Volley gialla che vede le nostre del Chianti Volley vincere con un netto e meritato 3 a 0 e riconfermare il risultato dell’andata.
L’inizio del primo set spaventa un po’ le ragazze, la Sales parte subito con un gioco veloce e prepotente, ma tutto questo non dura molto.
Un punto per uno fino al quinto punto, poi le nostre ragazze ci mettono tutto l’impegno che serve con delle buone giocate e riescono a portarsi in vantaggio. La Sales però è sempre pronta a riavvicinarsi e noi la aiutiamo con un po’ troppi errori consecutivi. Chianti continua il suo gioco, si vede delle buone difese, delle buone alzate e dei buoni attacchi ma quello che riesce a chiudere il set a nostro favore sono diversi ace fatti.
WhatsApp Image 2019-04-12 at 00.02.52

Il secondo set vede già un’altra realtà. Il Chianti Volley scende in campo più determinato e convincente. Va avanti per la sua strada ormai spianata, il vantaggio è notevole, tutto merito delle ragazze, giocano tranquille, commettono pochissimi errori, tanti attacchi vanno a segno subito. La Sales è veramente in difficoltà. Proprio un bel set che a questo punto non si può che chiudere a favore del Chianti.
WhatsApp Image 2019-04-12 at 00.06.15
Il terzo set riparte subito alla grande, non abbiamo perso per strada nessun componente, le ragazze hanno ancora grinta, determinazione, testa, ma soprattutto mettono in pratica la tecnica acquisita in questi mesi.
Buone le difese e le ricezione dei nostri liberi, buona la regia che è riuscita a far giocare sia il centro che la banda. Niente da criticare alla squadra, solo buone cose grazie ai due tecnici, Schettino e Lazzeri, che hanno saputo dare le informazioni giuste alle ragazze per chiudere il set.
WhatsApp Image 2019-04-12 at 00.10.33
L’avversario è una squadra particolare che non merita sicuramente l’ultimo posto della classifica per bravura, ma forse, per quello che si nota dall’esterno, non fa squadra e non affronta le partite con lo spirito giusto, cosa che non si può contestare alle nostre ragazze che in questa partita hanno dato veramente una gran prova di carattere e di unione, senza mai mollare, mai abbassare la guardia, sempre pronte, facendo parte di un’unica “orchestra” dove non conta solo il solista ma tutti i componenti.
Il secondo posto in classifica, ormai matematico, è meritato a tutti gli effetti. Ora testa alta per l’ultima partita del girone, quella più difficile, e poi subito sui playoff!
WhatsApp Image 2019-04-12 at 06.10.22WhatsApp Image 2019-04-12 at 06.10.23 WhatsApp Image 2019-04-12 at 06.10.23 (1)