GIOCA COI SANTI E LASCIA STARE I FANTI

U16/F – Coppa Bianco Rossa – Girone D
GARA 9520 – 26/05/2023 ore 21:00
CHIANTI VOLLEY BLU – SAN MICHELE ROSSA
2 – 3
1° set 26/24 2° set 21/25 3° set 26/24 4° set 25-19 5° SET 16/18

Ultimo atto della coppa biancorossa (oggetto misterioso ovvero torneo a gironi senza un vincitore, se non per ogni singolo girone, e soprattutto senza coppa, né bianca né rossa né mista)

Le nostre splendide ragazze erano alla prova, dopo l’incolore prestazione di Vaiano, con le prime della classe, ovvero la squadra in testa al girone: la San Michele Rossa, che all’andata ci regolò senza troppa fatica.

Il vecchissimo adagio del titolo è chiaramente e volutamente capovolto, il santo con cui giocare c’è (Michele) ed è vestito di rosso (che fa un po’ diavolo, a dire il vero), i fanti non si vedono ma ronzano intorno (ed è normale) ai giovani bocciuoli di rosa che danzano saltellando di qua e di là dalla rete.

Non sai cosa aspettarti da questo gruppo di ragazze blu, alla fine di un’annata molto particolare, contro le “prime della classe biancorossa girone D”, che denotano un certo spessore fisico e tecnico.

Ti accorgi per incanto che te la giochi in quattro set tirati, fino al tie-break e fino all’ultimo pallone… tre volte ultimo pallone, perché le ospiti hanno avuto ragione delle nostre diavolesse in blu solo ai 18 punti, contro i canonici 15 del quinto set.

Con un pizzico di convinzione, fantasia, coraggio in più forse il risultato avrebbe potuto essere in nostro favore, ma con i se e coi ma non si va da nessuna parte e le ragazze hanno risposto alla grandissima, giocando alla pari dal primo all’ultimo set e dal primo all’ultimo pallone, mettendo il cuore laddove la tecnica, il fisico e la convinzione non arrivavano.

Che dire… partita a dir poco emozionante, come diceva Paulo Coelho “Non ti arrendere mai. Di solito, l’ultima chiave del mazzo è quella che apre la porta.”

Ecco… i nostri zaffiri blu alla fine non si sono arrese mai e la chiave l’hanno trovata, ma s’è rotta nel cilindro quando sembrava potessero aprire la porta.

Ma per come hanno lottato, giocato, sofferto, per noi quella porta l’hanno sfondata! Bravissime Blu!!!

Forza Chianti Volley!!!