COL SANMICHELE, SCONFITTA AL FIELE

U16/F – Campionato Provinciale Firenze – Prima Fase – Girone F
GARA 6162 – 01/11/2023 ore 21:00
CHIANTI VOLLEY BLU – SAN MICHELE SENIOR
2 – 3
1° set 14/25 2° set 20/25 3° set 25/19 4°set 26/24 5°set 13/15

La pressione sanguigna e l’adrenalina sono elementi di anatomia che oggi sono stati tirati in ballo durante la partita con le giallorosse fiorentine, e alla fine ci si è messo un altro elemento, forse più conosciuto come bile (ma poi non ci torna la rima), noto per il suo gusto amarissimo.

Parte il primo set, partono le avversarie, i primi palloni ma non le nostre ragazze, che vagano per il campo come ectoplasmi, fin troppo attinenti la notte di Halloween appena trascorsa (e sembra ancora notte fonda).

Il secondo set, dopo un inizio disarmante, ha visto un po’ di movimento in più e le nostre ragazze, sempre sotto, hanno limitato lo svantaggio a cinque punti.

Terzo set vinto, filotto di battute positive, Chianti volley sempre avanti, arriva una ventata d’entusiasmo, un ciclone e, come direbbe il Pieraccioni: “Il ciclone, quando arriva, ‘un t’avverte. Passa, piglia e porta via. E a te ‘un ti resta che rimanere lì, bono, bono a guardare e a capire che, se ‘un fosse passato, sarebbe stato parecchio, ma parecchio peggio.”

La botta d’adrenalina fa capire alle nostre blu che giocare e giocarsela è meglio che veder giocare le avversarie, così anche il 4° set parte con le nostre sempre avanti, fino a cedere un pochino nel finale ed agguantare il 2-2 con i denti e con le unghie.

Tie Break che segue la falsariga della partita, con le avversarie avanti 6-1 ma il guizzo d’orgoglio non difetta le nostre anime blu, che l’8-8, e punto su punto leonescamente giocano alla pari con le brave giallorosse, fino a cedere gli ultimi due palloni e perdere set e partita.

Un punto sudato, peccato perché la serata avrebbe potuto essere più gradevole, ecco quell’amaro di fiele del titolo che resta in bocca perché, magari, due punti sarebbero piaciuti di più per la classifica.

Quel che conta, tuttavia, vista l’ultima partita e l’avvio di quella odierna, è stata la reazione della squadra, la scossa che si sono date tutte per correggere un altro potenziale sgorbio e farlo diventare un disegno passabile, che se lo guardi per certe angolazioni fa pietà, ma da altre sembra un’opera d’arte.

Bene ma non benissimo, ma grazie alle ragazze per la bella partita che hanno saputo tirare fuori in un momento piuttosto complicato.

Forza ragazze BLU, Forza Chianti Volley!!!